L´appuntamento per il taglio del nastro è lunedì 4 giugno 2018 alle ore 10.00 nel cortile della scuola dell´infanzia “Bella”, nell´omonimo quartiere della cittá di Lamezia Terme.

Una cerimonia che inaugura un nuovo spazio pubblico per la Cittá e a cui parteciperanno i bambini a bordo dei loro tricicli accompagnati dalle maestre, dagli educatori e dai genitori che con loro hanno fatto un percorso di costruzione di fiducia e di gioco grazie al progetto AMBI (Accoglienza Mamme Bambini Immigrati), finanziato dalla Compagnia di San Paolo, nell’ambito “Infanzia Prima”, che ha visto lavorare fianco a fianco la Comunità Progetto Sud -capofila dello stesso-, l´Associazione Mago Melino e la Scuola dell´Infanzia “Bella” che fa capo all´IC Comprensivo Manzoni Augruso di Lamezia Terme.


Una pista ciclabile per i piú piccoli, sulla quale inforcare le prime pedalate a bordo dei loro tricicli e imparare, giocando, le regole della sicurezza e dell´educazione stradale.

Un esperimento riuscito di innovazione sociale, quello del progetto AMBI, che merita per questo di stare nella cinquina del premio Angelo Ferro istituito da Banca Sanpaolo e dalla Cassa di Risparmio del Veneto nel 2017 per valorizzare quelle realtà che hanno individuato soluzioni innovative per intercettare i nuovi bisogni sociali.

 Programma – lunedì 4 giugno 2018 –

Scuola dell´Infanzia “Bella” – Lamezia Terme (CZ)

 Ore 10.00 taglio del nastro.

Saluti 

Prof.ssa Anna Primavera – D.S. IC Manzoni Augruso

Don Giacomo Panizza – Presidente Comunità Progetto Sud

Coreografia dei Bambini  frequentanti la scuola dell´Infanzia “Bella”  curata dalle Insegnati

Intervento di un componete del corpo di Polizia Municipale della città di Lamezia Terme

Esercitazione di guida con i bambini della scuola.

Lamezia Terme (CZ), 01 giugno 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *