Corso formativo con una sessione aperta al pubblico“Disabilità e sessualità” titolo e tema del corso di formazione promosso dal Centro di riabilitazione della Comunità Progetto Sud che si svolgerà il 6 e 7 ottobre prossimi a Lamezia Terme.

Alla formazione sono invitati a partecipare, con rilascio di attestato e crediti ECM e CF categorie inerenti la professione medica e gli assistenti sociali.

L´ iniziativa si propone di dare conoscenze e competenze pratiche in tema di gestione della sessualità in presenza di persone con disabilità, con particolare attenzione al mondo femminile e alla disabilità psichica.

Relatori esperti in tema di diritti alla persona presenzieranno le sessioni del convegno formativo e le tematiche affrontate negli interventi di ciascuno saranno poi oggetto di confronto con la platea.

Per l´intera giornata di sabato la sede del corso sarà nell´aula formativa di Via del Progresso (Oasi Bartolomea) ed è riservato esclusivamente alle figure professionali menzionate con diritto ai crediti formativi.

La sessione della domenica mattina sarà aperta al pubblico e si svolgerà a Sala Sintonia di Via Reillo 5.

I FORMATORI PRINCIPALI 

FABRIZIO QUATTRINI

psicologo, psicoterapeuta, sessuologo, phd, docente a contratto di clinica delle parafilie e della devianza e di psicopatologia del comportamento sessuale presso il dipartimento di scienze cliniche applicate e biotecnologiche (discab), università de l’Aquila

MAXIMILIANO ULIVIERI 

Lavora nel campo del turismo accessibile a persone con disabilità. Da questo lavoro è nato (nel 2009) il sito www.diversamenteagibile.it che raccoglie reportage di strutture e viaggi accessibili a persone con disabilità. Ha creato anche una versione specifica per Bologna (www.bolognaforall.it) È docente e formatore in corsi per tour operator, agenzie di viaggi e guide turistiche. Si occupa di tematiche legate all’affettività e la sessualità nella disabilità.  È responsabile del progetto www.lovegiver.it con cui si occupa della figura dell’assistente sessuale per persone con disabilità in Italia. Cura il magazine www.disabilitystyle.it con cui si cerca di dare una nuova immagine al mondo della disabilità.

Parteciperà alla tavola rotonda della domenica: NUNZIA COPPEDÈ 

Si occupa da sempre di diritti umani e civili e questo impegno l´ha portata a conoscere la legislazione che riguarda la disabilità nella sanità, nel sociale, nell’istruzione, nel lavoro, È divenuta un’esperta in disabilità e ha contribuito alla stesura di progetti, di leggi regionali e ad alcune pubblicazioni.

È possibile accedere alle iscrizioni contattando la segreteria de La Scuola del Sociale: dott.ssa: Isabella Saraceni: 320 8394211 – scuoladelsociale@c-progettosud.it; entro e non oltre l’1 Ottobre 2018


scarica il programma

scarica la scheda di iscrizione

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *