Nasce GeoPortale del Comune di Catanzaro

Il Collegio dei geometri di Catanzaro ne ospita la presentazione in anteprima

Una finestra virtuale sui dati comunali e una porta di accesso al vasto patrimonio di informazioni territoriali: è il GeoPortale del Comune di Catanzaro; uno strumento che agevola la ricerca delle informazioni nel repertorio informativo e cartografico della Città e consentendone la visualizzazione online, attraverso un qualsiasi browser Web.

Il Geo Portale è stato presentato dal Pian. Fabio Gualtieri (R.U.P. del settore Pianificazione del territorio del comune di Catanzaro) e dall’ Ing. Francesco Giansanti (consulente), oggi, in anteprima, nella sala conferenze e formazione del Collegio dei Geometri e geometri laureati del capoluogo calabrese.

All’ incontro hanno partecipato le presidenze e le rappresentanze delle professioni tecniche della provincia di Catanzaro.

«Siamo felici e orgogliosi che sia stata scelta la nostra sede – dichiara il presidente del collegio dei geometri e geometri laureati Nando Chillà- per presentare l’ anteprima del lancio del GEOPortale di cui si dota la Città. Uno strumento innovativo e indispensabile,- continua- per snellire le procedure tecniche e utile a favorire l’ acquisizione di informazioni territoriali, tributarie e patrimoniali da parte dei cittadini».

«L’obiettivo da perseguire, nell’ambito del più ampio processo di digitalizzazione dell’Ente, è quello di sburocratizzare la consultazione di informazioni e norme tecniche, evitando il più possibile ai professionisti di recarsi negli uffici comunali». – dichiara l’ Assessore alle Attività economiche – Mercati – Ente Fiera – Innovazione tecnologica e servizi Informatici, Domenico Cavallaro, che nel porgere i saluti del Sindaco Sergio Abramo e dell’ Assessore Alessandra Lo Bello – continua – Attraverso il suo Geoportale,  il Comune vuole divulgare, distribuire, condividere dati e informazioni di tipo geografico e servizi, sia al pubblico che al proprio personale interno».

Un processo di informatizzazione che aveva visto la sua nascita grazie all’ impegno dell’ Assessore Alessio Sculco e che oggi è portato a compimento da Cavallaro.

Il nuovo servizio permette di effettuare stampe, estratti urbanistici delle norme e di consultare il vigente Piano Regolatore Comunale, le mappe tematiche e i dati cartografici, grazie al visualizzatore cartografico. Attraverso mappe interattive si possono ottenere informazioni tecniche.

Un portale e un sito che nascono dunque per garantire il miglioramento dei servizi già offerti al cittadino ed ai professionisti. Il Geoportale Cartografico, infatti, contiene informazioni Urbanistiche e Territoriali fruibili attraverso tecnologie WebGis.

Frutto di un lavoro condiviso tra il Settore Pianificazione del territorio, diretto dall’ Ing. Giovani Laganà ed il Settore Patrimonio diretto da Andrea Adelchi Ottaviano, il GeoPortale è attualmente navigabile in tre sezioni: urbanistica, patrimonio, tributi, sarà presto implementato con le sezioni di toponomastica, titoli edilizi, piani trasparenza, verde pubblico.

«Crediamo che queste innovazioni – conclude Cavallaro – rappresentino bene l’impegno dell’amministrazione comunale verso lo snellimento delle procedure, per una risposta più veloce alle istanze conoscitive delle imprese e dei professionisti; in questo senso saranno dunque un sostegno concreto ad uno dei motori trainanti dell’economia nazionale e locale qual è appunto l’edilizia, specie in una fase difficilissima come quella che stiamo attraversando».

Condividi quest'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti", che potrebbero personalizzare le pubblicità sul tuo browser, e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy e privacy policy